Monthly Archives: dicembre 2015

Auto usate: quale chilometraggio scegliere, e cosa considerare?

É tempo di cambiare auto ed il mercato delle auto usate é il bacino di scelta per il nuovo acquisto? Non é sicuramente una valutazione semplice; i fattori da considerare sono vari: lo stato in cui l’auto è stata tenuta; come sono stati percorsi i chilometri; il proprio budget e le esigenze. Se non si ha voglia di pensarci e si preferisce essere supportati da un team di professionisti basta contattare Hertz Rent2Buy, esperti nella vendita auto usate in grado di consigliare l’auto più adatta.

Prima di acquistare un’auto, bisogna anzitutto chiedersi quali siano le proprie esigenze e per quanto tempo si voglia tenerla. Se si prevede un uso intenso e duraturo, é meglio prediligere un’auto dal chilometraggio basso. Molti proprietari d’auto approfittano delle agevolazioni e tendono a svendere i propri veicoli ancora prima di raggiungere i 100.000 km. In questo caso si ha la possibilità di trovare un veicolo ancora in ottime condizioni ad un prezzo davvero allettante. A chilometraggi superiori il prezzo è certamente inferiore, ma in questo caso bisogna considerare che la manutenzione potrebbe richiedere qualche spesa in più.

Un’auto con 150.000 km è indicata invece per chi prevede un utilizzo moderato dell’auto, oppure dispone di un budget inferiore. Tuttavia non bisogna pensare che, raggiunto un simile chilometraggio, l’auto sia quasi giunta al termine della sua vita. Un fattore rilevante diventa allora il modo in cui è stato utilizzato il veicolo. Se i 150.000 km sono stati percorsi perlopiù in autostrada o strade extraurbane, allora si può ancora considerare l’auto in condizioni più che soddisfacenti. É importante ricordarsi, quando possibile, di verificare le condizioni del veicolo e di ottenere più informazioni possibili sui tagliandi effettuati e sulla manutenzione che vi è stata svolta.

Per le auto usate, Firenze rappresenta un’ottima piazza e la sede Hertz Rent2Buy garantisce auto usate in ottime condizioni, oltre che una vasta gamma di modelli a prezzi vantaggiosi.

Infotainment a confronto: Android Auto, CarPlay e MirrorLink

I nuovi sistemi di infotainment come Android Auto, CarPlay e MirrorLink stanno notevolmente cambiando il nostro modo di guidare. Anche se si tratta di nuove tecnologie, nel settore auto usato è già possibile trovare qualche modello in grado di supportarle.

Android Auto è una piattaforma di recente introduzione, che permette ai proprietari di un dispositivo Android (versione 5.0 o superiore) di utilizzare le funzionalità del proprio smartphone sul display del veicolo. In questo modo l’utente puó controllare, attraverso comandi vocali, tutto ciò che potrà essergli utile durante la guida: musica, app, servizi di messaggistica, navigazione e telefonia. Il tutto in totale sicurezza e senza togliere gli occhi dalla strada.

Android Auto rappresenta dunque una rivoluzione nel campo delle “in car technology”. È un utilissimo strumento che permette non solo di interagire con i propri contatti senza rischiare la vita, ma anche di monitorare le prestazioni del veicolo e di localizzarlo. Un grosso colpo per Google, che riuscirà così a infilarsi dentro le nostre auto e scoprire dove andiamo, che musica ascoltiamo ed altre utili informazioni. Le automobili attualmente compatibili con Android Auto sono ancora un numero limitato, tuttavia è destinato ad aumentare nel corso dei prossimi mesi.

I proprietari di dispositivi Apple possono contare su una piattaforma analoga: CarPlay. In maniera analoga al sistema precedente, CarPlay offre ai guidatori la possibilità di accedere alle proprie app tenendo le mani ferme sul volante. Grazie ai comandi vocali Siri, l’utente puó utilizzare le mappe Apple e farsi guidare dal navigatore vocale, in grado di offrire utili informazioni su traffico e tempi di percorrenza.

CarPlay può anche prevedere le destinazioni più probabili, basandosi sugli indirizzi che trova nelle app del dispositivo. Inoltre, sempre per migliorare la sicurezza alla guida, la piattaforma Apple consente all’utente di ascoltare i messaggi in arrivo.

Il sistema Mirrorlink è decisamente meno utilizzato delle piattaforme precedenti, anche perché risulta essere compatibile con un minor numero di smartphone. Tuttavia le sue funzionalità sono paragonabili a quelle dei sistemi precedenti, sebbene il confronto con i colossi della tecnologia lo faccia inevitabilmente apparire più acerbo.

É già possibile trovare auto usate che supportano tali tecnologie, dunque più accessibili per chi dispone di budget inferiori o per chi utilizza questo mercato per avere l’ opportunità di cambiare auto frequentemente. Le agenzie Hertz Rent2Buy vantano una vasta gamma di veicoli per rispondere a tutte le necessità!