Monthly Archives: agosto 2014

Scoprire i concessionari di auto coreane usate

L’acquisto di una macchina usata può essere un ottimo momento per cercare un buon affare e risparmiare qualche soldo. L’acquisto di una vettura di seconda mano potrebbe rivelarsi molto più vantaggiosa rispetto a quello di una macchina nuova perché il prezzo è solitamente molto più basso, in particolare se la macchina ha qualche anno, e spesso si tratta di veicoli tenuti con una buona considerazione dai proprietari precedenti. Un ottimo modo per risparmiare ulteriormente potrebbe essere quello di rivolgersi a un concessionario specializzato in vetture coreane.
Le macchine provenienti dalla Corea ultimamente hanno guadagnato una certa reputazione non solo per il loro prezzo decisamente vantaggioso, ma anche perché si tratta di macchine affidabili, con un basso costo di manutenzione e facili da reperire. Può essere interessante capire come cercare un concessionario specializzato in marche coreane. Nell’era di internet, comunque, trovare informazioni diventa sempre più facile giorno dopo giorno. Utilizzando un qualsiasi motore di ricerca è possibile trovare una grande selezione di auto usate in pochi minuti, comprese le auto delle marche coreane, come Daewoo, SsangYong, Kia e Hyundai.
Una volta trovata un’auto usata interessante, sarà possibile scoprire se questa macchina è stata messa in vendita da un privato o da un concessionario. Se è stata messa in vendita da un concessionario, è possibile che questo concessionario sia un monomarca o comunque specializzato in auto coreane od orientali. A questo punto, la mossa successiva è quella di capire se il concessionario scelto è un concessionario affidabile e che vende auto usate di qualità. Anche in questo caso internet può essere d’aiuto in diversi modi. Inserendo il nome del concessionario in un qualsiasi motore di ricerca sarà possibile trovare delle recensioni o delle opinioni condivise in rete da acquirenti di questo concessionario. Visitando il negozio di persona, comunque, si potrà vedere facilmente e velocemente se il concessionario può essere ritenuto affidabile.

Il cruise control

Il cruise control è un dispositivo elettronico che permette di regolare automaticamente la velocità di una macchina, anche se può essere parimenti usato su altri tipi di veicoli a motore. Si tratta, come puoi immaginare, di un dispositivo davvero molto utile. Solitamente è facile da impostare, basta cercare nel computer di bordo e regolare la velocità desiderata.

È molto utile, in particolare in autostrada, per evitare di superare una certa velocità. È quindi un buon metodo per evitare costose multe e la perdita di punti sulla patente, per eccesso di velocità. Il cruise control è solo uno dei tanti modi in cui ultimamente la tecnologia è intervenuta in modo massiccio nel nostro modo di guidare e gestire le automobili. Sicuramente i dispositivi come il cruise control aumentano la sicurezza, e non di poco, anche se occorre prestare la dovuta attenzione a non farsi dare troppe sensazioni di falsa sicurezza.

La presenza del cruise control è da noi considerata molto importante e molte delle nostre automobili ne sono dotate, in questo modo, impostando la velocità massima raggiungibile o la velocità di crociera alla quale si vuole viaggiare, potrete stare sicuri di non superare involontariamente i limiti di velocità, magari in presenza di tutor o autovelox. Impostando la velocità massima si può avere la certezza di non incorrere in contravvenzioni, anche se è sempre necessario prestare la massima attenzione durante la guida, perché nessun strumento tecnologico, per quanto buono, sostituisce il controllo umano e quindi non si deve mai perdere la concentrazione. In ogni caso, però, il cruise control dà un grande aiuto e assistenza durante la guida e per questo motivo è un dispositivo elettronico di grande valore, che viene sempre di più installato di serie sulle macchine nuove. Utilizzando questo dispositivo scoprirai tutta la sua comodità e sarà molto difficile farne a meno.

I migliori seggiolini per bambini

Il seggiolino per l’auto è uno strumento indispensabile per la sicurezza dei bambini in macchina e la sua importanza non deve mai essere sottostimata da un genitore responsabile. Per essere davvero utile, però, il seggiolino deve essere davvero adatto al bimbo che lo utilizza e per questo è necessario controllare con cura tutti i suoi requisiti. I seggiolini per bambini si dividono in classi in base al peso del bambino, non all’età. Questo è il parametro fondamentale da tenere a mente per procurarsi il seggiolino migliore e cambiarlo al momento giusto, quando non garantisce più la massima protezione e sicurezza del bambino. Le etichette solitamente riportano anche l’età, ma questa è solo vagamente indicativa, perché la crescita varia tra i diversi soggetti, pertanto è il peso il principale criterio di riferimento. Inoltre, il seggiolino non deve essere troppo grande, altrimenti non garantisce la massima protezione. Fino a 13 kg di peso, il bimbo deve stare nel cosiddetto “ovetto”, montato al contrario rispetto al senso di marcia. Mettere il seggiolino in questo modo protegge il collo dei neonati dalle scosse durante le frenate, evitando che si possano fare male. Quando il bimbo diventa troppo alto e pesante per stare nell’ovetto, si passa a un seggiolino più grande e meno avvolgente. Bisogna comunque prestare sempre moltissima attenzione al poggiatesta, che è un elemento fondamentale per la sicurezza e deve essere regolato alla giusta altezza per funzionare correttamente. Per scegliere il seggiolino migliore, consulta le normative europee sull’omologazione dei seggiolini per bambini; i migliori seggiolini aderiscono agli standard prescritti da queste normative e sono quelli che garantiscono la massima sicurezza. Noi di Hertz offriamo una vasta gamma di seggiolini per bambini di tutte le età, fra i quali potrai scegliere quello più adatto a tuo figlio e facile e pratico da montare per la tua massima comodità.