Monthly Archives: luglio 2014

Le auto usate sono sicure come quelle nuove?

Durante l’acquisto di un’auto uno degli aspetti più importanti che dovresti valutare è quello della sicurezza. Per questo motivo è necessario considerare diverse cose quando si procede con l’acquisto di una macchina. Sia che si tratti di una macchina nuova, che di una usata, devi sempre mettere la sicurezza al primo posto, senza fare compromessi. Acquistare una macchina usata può essere un buon affare, in particolare per quanto riguarda i prezzi, sempre più bassi rispetto alla stessa macchina acquistata nuova.

Quando si acquista una macchina usata, la sicurezza deve essere esaminata ancora più attentamente. Ma non è detto che una macchina usata sia per forza meno sicura rispetto a un veicolo appena uscito dalla fabbrica. Se una macchina è tenuta bene, e se non ha molti anni o molti chilometri alle spalle, la sicurezza di questo veicolo può essere paragonabile a quella di una macchina nuova. Ed è proprio per questo motivo che le nostre vetture sono costantemente controllate e messe alla prova: per garantire la sicurezza dei propri utenti. La prima cosa che dovresti controllare in una macchina usata è lo stato degli pneumatici. Se le gomme sono molto usurate, acquistarne un nuovo treno non ha un costo troppo elevato. Ma non indugiare: degli pneumatici in buona forma, gonfi al punto giusto e con il battistrada nuovo sono fondamentali per la sicurezza.

Se desideri risparmiare puoi provare con un treno di pneumatici rigenerati, ma anche questi sono da controllare: anche se spesso sono pari al nuovo, non sempre garantiscono delle prestazioni e della sicurezza perfette. Prima di acquistare una macchina usata controlla sempre lo stato degli ammortizzatori e verifica, se possibile, l’airbag e il suo funzionamento. Le nostre vetture sono controllate continuamente da meccanici esperti e ti garantiscono sempre il massimo della sicurezza, anche se si tratta di macchine usate.

Gli accessori più divertenti per la tua auto

Personalizzare una macchina con degli accessori è sempre un’attività interessante e appagante, ma può essere anche molto divertente. Sono innumerevoli le possibilità per gli appassionati di utilizzare degli accessori divertenti sulla propria vettura, o anche per l’utilizzo di questa. Se hai tempo da perdere, puoi fare una ricerca su internet, dove potrai ricevere tante idee divertenti per gli accessori della tua auto. Ad esempio, è possibile procurarsi a proco prezzo una grande quantità di portachiavi, o finti portachiavi, o altri accessori come autoradio o adesivi.

Anche noi offriamo una grande quantità di accessori sulle nostre auto a noleggio. Noleggiando una macchina da noi potrai richiedere diversi accessori. Sono presenti, ad esempio, diverse possibilità di noleggio accessori per l’inverno. Insieme alla tua macchina, potrai noleggiare accessori interessanti come pneumatici invernali, catene invernali, porta sci, box per sci e altri allestimenti per la neve, per unire sicurezza e divertimento anche con le condizioni atmosferiche più estreme. Naturalmente la nostra gamma di accessori non riguarda soltanto la stagione invernale e le temperature rigide.

Potrai noleggiare anche accessori fondamentali in ogni momento dell’anno come i nostri pratici seggiolini per bambini, fondamentali per trasportare un bambino in auto nel rispetto non solo della sua sicurezza, ma anche delle norme previste dal codice stradale, per le quali l’utilizzo del seggiolino per bambini è obbligatorio fino ai 36 kg di peso (e di seggiolino di rialzo in caso di altezza inferiore al metro e mezzo). Molto interessante è anche il sistema Neverlost, un pratico navigatore satellitare che permette di raggiungere tutte le vostre destinazioni. Per ora offriamo il sistema Neverlost soltanto in Nord America. Rivolgiti a noi se vuoi personalizzare il vostro noleggio auto con gli accessori più utili per il tuo divertimento e la tua sicurezza sulle strade di tutto il mondo, in Europa e negli altri continenti.

La sicurezza dei bambini in macchina

La sicurezza in auto è uno degli elemento in assoluto più importanti, sia per gli adulti che per i bambini. Per i passeggeri più piccoli ci sono una serie di semplici precauzioni che si rivelano molto importanti e possono evitare danni anche gravi. A volte basta davvero poco per viaggiare sicuri sulla propria macchina. Se il vostro bambino è molto piccolo, avrete bisogno di un apposito seggiolino.

Noi di Hertz forniamo le nostre auto con tutto l’equipaggiamento necessario alla sicurezza dei bimbi. I seggiolini si differenziano in base all’altezza e al peso dei bambini, pertanto state attenti a scegliere quello giusto. Molto importante è anche la posizione del seggiolino. Per i neonati e i bimbi molto piccoli (fino a 10-13 kg di peso) il seggiolino deve stare sul sedile posteriore, montato al contrario rispetto al senso di marcia. Questa posizione serve a proteggere il collo del bambino, che è ancora debole, quando si frena. Per bambini fino ai 18 kg, invece, (in genere 3-4 anni d’età) il seggiolino va sempre sul sedile posteriore, ma può essere montato nel senso di marcia.

Per bambini più grandi, invece, non si usa più un seggiolino completo, ma un cuscino rialzato con protezioni laterali e per la testa, che consente di mettere le cinture di sicurezza ai piccoli passeggeri. Se ne trovano di diversi tipi in base a peso del bambino. Ricordate che è il peso, e non l’età, a definire il tipo di seggiolino più sicuro.

Un altro suggerimento semplice ma importante è quello di guidare piano e con prudenza, rispettando sempre i limiti di velocità e tutte le norme stradali. Ricordate anche di fare soste frequenti per il benessere vostro e dei bimbi a bordo. Noi di Hertz offriamo macchine massimamente sicure, con tutti gli accessori necessari al benessere e alla sicurezza dei vostri figli in auto.

Suggerimenti per rinfrescare l’auto in estate

Ci sono molti modi per mantenere l’auto più fresca durante le giornate estive. Ovviamente noi di Hertz foniamo solo macchine con il condizionatore perfettamente funzionante, ma se vivi o decidi di andare in vacanza in una località molto calda, è utile avere anche qualche altra soluzione a portata di mano. La più banale, ma assai funzionale, è semplicemente stare all’ombra. Puoi cercare di scegliere di guidare preferibilmente su strade ombreggiate dove l’impatto del caldo è un po’ meno forte, e, soprattutto, di parcheggiare all’ombra ogni volta che ti è possibile e abbassa i finestrini di un centimetro.

Rientrare in un’auto arroventata dopo essere stata parcheggiata al sole è molto stressante, ma anche in questi casi, però, puoi fare alcune cose. Uno straccio umido può essere molo utile da mettere sul volante caldo per rinfrescarlo prima di avviare la macchina; oppure puoi appenderlo davanti alle ventole per dare un po’ di refrigerio. Non dimenticare mai di portare con te qualche bottiglia d’acqua fresca di scorta, per bere e per inumidire il panno. Non bere acqua gelata, però: ti farebbe male! Puoi anche portare delle bottiglie tenute nel freezer e usarle come borse del ghiaccio, avvolgendole in un asciugamano. Oppure puoi mettere dei cubetti di ghiaccio in dei sacchetti da freezer e metterli davanti alla ventola: come l’asciugamano bagnato, aiuteranno a rinfrescare l’aria.

Cerca anche di evitare di guidare nelle ore più calde e nelle ore di punta. Se sei di ritorno dal lavoro questo è poco fattibile, ma se sei in vacanza puoi organizzare i tuoi spostamenti in auto tenendone conto. Un’altra cosa molto utile da fare è mettere delle tendine scure ai finestrini, in modo da evitare l’esposizione diretta, peggiorata dalla presenza del vetro. Ci sono anche delle particolari tinte riflettenti per i finestrini che riducono l’entrata della luce solare.