• IT/IT
  • Il Mio Account
Norme generali di guida in Italia

Norme generali di guida in Italia

Pubblicato 06 apr, 2015

Leggi di più

In Italia qualunque cittadino maggiorenne e in possesso di adeguati requisiti psicofisici, morali e attitudinali ha la possibilità di conseguire la patente di guida. Questo permesso è fondamentale per poter guidare sulle strade italiane così come su quelle degli altri stati dell’Unione Europea.

La regola alla base della circolazione stradale è che la marciaavvengasulla corsia di destra e il sorpasso su quella di sinistra. Sulle strade con carreggiate a più corsie bisogna sempre occupare la corsia libera più a destra. Utilizzare la corsia di sinistra solo per effettuare un sorpasso. Agli incroci dare sempre precedenza ai veicoli provenienti da destra, eccetto dove specificato.

Prima ancora di mettersi alla guida è obbligatorio allacciarsi la cintura. Chiedere a tutti i passeggeri (anche quelli posteriori) di fare lo stesso onde evitare sanzioni.

In autostrada e su qualsiasi strada extraurbana vige l’obbligo di tenere accesi gli anabbaglianti, le luci di posizione e della targa. Sulle strade urbanesi puòscegliere se tenerli accesi o spenti. Questa regola vale per tutti i veicoli tranne quelli a due ruote (motocicli e ciclomotori), che invece hanno l’obbligo di tenere sempre le luci accese. Nei centri abitati il clacson va usato con prudenza e solo in caso di emergenze o pericolo immediato. Tram e treni hanno sempre la precedenza, a causa della loro limitata capacità di frenata.

I guidatori di motocicli e ciclomotori e i relativi passeggeri hanno l’obbligo di indossare il casco, a prescindere dalla cilindrata del veicolo.

I limiti di velocità sono fissati a 50 km/h su strade urbane, 90 km/h su strade extraurbane secondarie, 110 km/h su strade extraurbane principali e 130 km/h in autostrada. In alcune zone questi limiti possono variare in base alle caratteristiche della strada che si percorre. In caso di maltempo il limite si abbassa a 110 km/h in autostrada e a 90 km/h sulle extraurbane principali. In alcunicasi sono previsti dei limiti specifici in base al veicolo che si sta guidando (TIR, autocaravan, ecc.).

Esporre sempre in maniera visibile il tagliando dell’assicurazione di responsabilità civile, da rinnovare ogni anno.

Archivio del blog

Altri articoli

Gli accessori per auto più stravaganti

Gli accessori per auto più stravaganti

Leggi di più

Impara a conoscere la tua auto con un viaggio fuori porta

Impara a conoscere la tua auto con un viaggio fuori porta

Leggi di più