• IT/IT
  • Il Mio Account
Le regole d'oro per l'acquisto di un'auto usata

Le regole d'oro per l'acquisto di un'auto usata

Pubblicato 21 ott, 2013

Leggi di più

Quando si compra un’auto usata è bene tenere a mente delle regole fondamentali: il prezzo è chiaramente il primo fattore, nettamente più basso rispetto a quello delle auto nuove ma stabilito correttamente da certi parametri di mercato, fissati dall’anno di immatricolazione, dalla marca, dal modello e dalla storia della vettura stessa.

Per molti acquirenti l’auto usata rappresenta anche la possibilità di accedere a una vettura da sogno, risparmiando cifre considerevoli per il modello di auto che si è sempre desiderato e che non potrebbero mai permettersi se acquistassero un modello nuovo.

Quando si parla di vendita di un’auto usata si apre un discorso ampio: oggi la possibilità di acquisto è vasta, grazie a rivenditori ufficiali, società di autonoleggio, internet e privati.

La ricerca della propria auto è da effettuarsi in modo ponderato, senza fretta, e senza fare acquisti di “stomaco”, valutando accuratamente tutti i fattori legati ad una scelta così importante.

Il primo passo da compiere nell’acquisto di un’auto usata è quello di orientarsi su uno o più modelli e poi informarsi, su internet o su riviste specializzate, sulle caratteristiche di tali automobili, le spese fisse, la valutazione di mercato, nonché i consumi.

La compravendita tra privati è abbastanza diffusa, ma comporta dei rischi, sia sull’affidabilità del venditore sia sulle reali condizioni della vettura, senza contare il rischio di incorrere in un veicolo di provenienza illecita!Le grosse compagnie di autonoleggio, così come i concessionari, garantiscono, nella vendita di un’auto usata, sicuramente la maggiore affidabilità e sicurezza, considerato che operano nel settore con la massima esperienza e nella piena trasparenza della legislazione.

Al momento dell’acquisto le prime cose da controllare sono sicuramente le condizioni della vettura: la carrozzeria, il motore, gli pneumatici ed il chilometraggio.Le automobili di grossa cilindrata sono solitamente in grado di rendere per un maggior numero di km, mentre i modelli fuori produzione, pur avendo il vantaggio di un prezzo nettamente più basso, potrebbero presentare problemi per quello che riguarda i pezzi di ricambio.

La prova del motore è sicuramente un elemento fondamentale, possibilità offerta dalle grosse aziende grazie ai test drive, e ci dice molto sulla storia della vettura stessa.Un altro fattore importantissimo consiste nella verifica della documentazione relativa all’autovettura: bisogna infatti prima di tutto accertarsi che il veicolo non sia gravato da ipoteche, che non siano presenti altri vincoli trascritti come fermi amministrativi, sequestri, fallimenti o pignoramenti.

Dopo aver controllato tutti i documenti, va verificata la regolarità del bollo di circolazione, la revisione (che è a carico del venditore) e la regolarità assicurativa.

Scegliendo un’auto usata i rivenditori ufficiali, ma soprattutto le aziende più importanti di autonoleggio, danno all’acquirente la tranquillità di comprare automobili senza trucco, senza difetti nascosti e dalla totale trasparenza.

Archivio del blog

Altri articoli

L'affidabilita del venditore di auto usate

L'affidabilita del venditore di auto usate

Leggi di più