• IT/IT
  • Il Mio Account
La guida Hertz ai cerchi in lega

La guida Hertz ai cerchi in lega

Pubblicato 13 lug, 2018

Leggi di più

Un’altra componente essenziale dell’auto, che la mette a contatto con la strada, proteggendola allo stesso tempo, sono i cerchi. Chiunque acquisti un’auto si trova davanti alla scelta fra i cerchi in lega e quelli in lamiera. Non tutti sanno però esattamente quali siano i pro e i contro di entrambi i tipi e se valga veramente la pena di affrontare una spesa più consistente. Occorre perciò valutare le proprie esigenze. 

Partiamo dal presupposto che le auto non sono tutte uguali, come non lo sono tutti gli automobilisti e le esigenze per quanto riguarda il tipo di veicolo sono determinate anche dal tempo che effettivamente si passa alla guida. Non tutti conoscono le differenze fra cerchi in lamiera e cerchi in lega, tantomeno ne conoscono i dettagli.

Al primo sguardo, è evidente la differenza in termini di estetica: i cerchi in lega, meno diffusi di quelli in lamiera e in genere montati su auto più costose, sono esteticamente migliori. Ma nonostante siano sicuramente più belli (e anche più costosi, a seconda del tipo di materiale utilizzato) ci sono altre differenze più importanti, che riguardano la funzionalità.

I cerchi in lega sono più leggeri rispetto a quelli in lamiera, proprio per via del materiale. Il peso influisce su diverse manovre, frenata compresa, e incide sulla ventilazione dei freni a disco, specialmente nei mesi più caldi dell’anno quando la temperatura dell’auto deve essere mantenuta più bassa possibile. Lo svantaggio è che sono più fragili di quelli in lamiera: prendere una buca o urtare un marciapiede sono azioni che potrebbero danneggiare il cerchio, che è talvolta impossibile riparare.

In situazioni analoghe, i cerchi in lamiera sono più resistenti, pur avendo un costo più contenuto. Si riparano infatti senza problemi e possono essere riverniciati per coprire il danno, una volta riparato. Resistono meglio, inoltre, alle temperature più basse e per questo motivo sono più diffusi nelle zone più fredde e con inverni più rigidi.

Archivio del blog

Altri articoli

Cinghie e tubi auto: tutto quello che devi sapere

Cinghie e tubi auto: tutto quello che devi sapere

Leggi di più

Piccole auto, piccole emissioni: la scelta tra le automatiche per il 2018

Piccole auto, piccole emissioni: la scelta tra le automatiche per il 2018

Leggi di più