• IT/IT
  • Il Mio Account
Infotainment a confronto: Android Auto, CarPlay e MirrorLink

Infotainment a confronto: Android Auto, CarPlay e MirrorLink

Pubblicato 07 dic, 2015

Leggi di più

I nuovi sistemi di infotainment come Android Auto, CarPlay e MirrorLink stanno notevolmente cambiando il nostro modo di guidare. Anche se si tratta di nuove tecnologie, nel settore auto usato è già possibile trovare qualche modello in grado di supportarle.

Android Auto è una piattaforma di recente introduzione, che permette ai proprietari di un dispositivo Android (versione 5.0 o superiore) di utilizzare le funzionalità del proprio smartphone sul display del veicolo. In questo modo l’utente puó controllare, attraverso comandi vocali, tutto ciò che potrà essergli utile durante la guida: musica, app, servizi di messaggistica, navigazione e telefonia. Il tutto in totale sicurezza e senza togliere gli occhi dalla strada.

Android Auto rappresenta dunque una rivoluzione nel campo delle "in car technology". È un utilissimo strumento che permette non solo di interagire con i propri contatti senza rischiare la vita, ma anche di monitorare le prestazioni del veicolo e di localizzarlo. Un grosso colpo per Google, che riuscirà così a infilarsi dentro le nostre auto e scoprire dove andiamo, che musica ascoltiamo ed altre utili informazioni. Le automobili attualmente compatibili con Android Auto sono ancora un numero limitato, tuttavia è destinato ad aumentare nel corso dei prossimi mesi.

I proprietari di dispositivi Apple possono contare su una piattaforma analoga: CarPlay. In maniera analoga al sistema precedente, CarPlay offre ai guidatori la possibilità di accedere alle proprie app tenendo le mani ferme sul volante. Grazie ai comandi vocali Siri, l'utente puó utilizzare le mappe Apple e farsi guidare dal navigatore vocale, in grado di offrire utili informazioni su traffico e tempi di percorrenza.

CarPlay può anche prevedere le destinazioni più probabili, basandosi sugli indirizzi che trova nelle app del dispositivo. Inoltre, sempre per migliorare la sicurezza alla guida, la piattaforma Apple consente all’utente di ascoltare i messaggi in arrivo.

Il sistema Mirrorlink è decisamente meno utilizzato delle piattaforme precedenti, anche perché risulta essere compatibile con un minor numero di smartphone. Tuttavia le sue funzionalità sono paragonabili a quelle dei sistemi precedenti, sebbene il confronto con i colossi della tecnologia lo faccia inevitabilmente apparire più acerbo.

É già possibile trovare auto usate che supportano tali tecnologie, dunque più accessibili per chi dispone di budget inferiori o per chi utilizza questo mercato per avere l' opportunità di cambiare auto frequentemente. Le agenzie Hertz Rent2Buy vantano una vasta gamma di veicoli per rispondere a tutte le necessità!

Archivio del blog

Altri articoli

Audi Connect - L'auto diventa smart

Audi Connect - L'auto diventa smart

Leggi di più

Auto usate: quale chilometraggio scegliere, e cosa considerare?

Auto usate: quale chilometraggio scegliere, e cosa considerare?

Leggi di più