• IT/IT
  • Il Mio Account
Come gestire l'efficienza della propria auto

Come gestire l'efficienza della propria auto

Pubblicato 20 giu, 2014

Leggi di più

Possedere un proprio veicolo è fonte di soddisfazione per milioni di persone in ogni parte del globo. È però fondamentale per tutti mantenere la propria vettura in completa e massima efficienza per evitare qualsiasi problema, più o meno grave, che può verificarsi durante la guida. A tale scopo sono presenti sulle automobili moltissimi dispositivi meccanici ed elettronici che sono in grado di assistere il guidatore o anche di intrattenere i passeggeri a bordo durante i viaggi, lunghi o brevi che siano.

I dispositivi elettronici moderni, detti anche OEM, sono davvero tanti e sono disponibili in sempre più auto. Lo sviluppo tecnologico, infatti, permette di sviluppare OEM sempre meno costosi, che possono essere equipaggiati e montati anche sulle macchine di gamma meno elevata. La prova è che abbiamo anche delle utilitiarie dove sono presenti dispositivi ormai di ogni genere. Uno dei primi dispositivi per l’aumento dell’efficienza della propria auto è stato l’ABS, ormai di serie praticamente su ogni veicolo venduto.

Poi sono arrivati l’EPS e i vari controlli di stabilità, per poi passare ai sensori di parcheggio e a tutti i vari dispositivi che si possono trovare, di serie o come optional, sulle auto moderne. L’utilizzo della tecnologia a bordo è sempre più un discrimine su quale auto affittare o prendere a noleggio, dato che è possibile aumentare l’efficienza di un veicolo anche di molto grazie agli OEM e ai vari dispositivi elettronici per la guida.

Sono molto diffusi oggi anche gli OEM per l’intrattenimento dei passeggeri a bordo, che vedono una presenza sempre più massiccia di internet a bordo della automobili. L’importanza di utilizzare i vari dispositivi OEM per l’efficienza della propria vettura è molto elevata, e fortunatamente le case automobilistiche ne stanno installando sempre di più di serie sulle proprie vetture anche di gamma inferiore. Questi dispositivi permettono, infatti, di guidare veicoli molto più sicuri rispetto al passato, e ciò è confermato dal numero sempre minore di incidenti che si verificano sia in Italia che nei paesi esteri. Si spera che nel futuro il diffondersi sempre maggiore di dispotivi di assistenza alla guida permetta di diminuire ulteriormente incidenti e mortalità sulle strade.

Archivio del blog

Altri articoli

Guidare in Europa: differenze tra i paesi

Guidare in Europa: differenze tra i paesi

Leggi di più

Le migliori auto a portar in vacanza

Le migliori auto a portar in vacanza

Leggi di più