• IT/IT
  • Il Mio Account
Italia: la top list delle Auto Connesse nelle Smart City

Italia: la top list delle Auto Connesse nelle Smart City

Pubblicato 25 lug, 2018

Leggi di più

Viviamo in una società sempre connessa alla rete e anche il futuro delle auto sembra seguire la stessa tendenza. Basti pensare all’interesse del pubblico e agli investimenti delle grandi aziende di tutto il mondo sul mercato delle auto a guida autonoma. Ma facciamo un passo indietro: cos’è un’auto connessa (a Internet) e perché sceglierla rispetto a una classica? Se stai valutando l’acquisto di un usato fra i modelli connessi, probabilmente hai bisogno di alcuni chiarimenti.

Facciamo una premessa: se pensi ad un’auto connessa come a un veicolo di quelli descritti nei vecchi film di fantascienza, dovrai rivedere la tua posizione. Un’auto connessa è un veicolo normale ma in grado di connettersi, e quindi comunicare, con altri dispositivi (come smartphone e tablet) durante la guida, ma anche con la casa produttrice, che continua così a monitorare il veicolo, nel tuo interesse, attraverso un costante scambio reciproco di dati.

Il funzionamento è più o meno quello di un computer che periodicamente richiede l’aggiornamento di uno o più software per il corretto funzionamento del sistema. Lo stesso processo avviene per l’auto.

Negli ultimi anni c’è stato un notevole incremento del mercato di questo tipo di auto. Nel 2013 le auto connesse erano poco più di 20 milioni e, secondo le previsioni di Statista - il portale web tedesco per le statistiche mondiali - entro il 2020 si supereranno i 150 milioni di esemplari. In una visione ambiziosa, entro il 2025 tutte le auto saranno connesse alla rete. L’aspetto più importante è la mobilità, seguita da gestione del veicolo, benessere, intrattenimento, sicurezza e assistenza al guidatore.

Ora che abbiamo chiarito i punti principali, vediamo quali case automobilistiche si trovano sul podio in termini di auto connesse. Sempre secondo Statista, al primo posto troviamo Volkswagen e Audi a pari merito, seguite da Mercedes, BMW e Toyota. Continuando a scorrere la classifica, troviamo General Motors, Ford e Hyundai.

Sei pronto a scegliere la tua nuova auto? Visita il sito Hertz Rent2Buy e scopri la nostra ampia gamma di auto connesse usate, fra le migliori case automobilistiche sul mercato. Con la formula “zero stress” puoi provare per tre giorni l’auto che ti interessa: se deciderai di acquistarla, non pagherai il noleggio.

Archivio del blog

Altri articoli

La guida Hertz ai cerchi in lega

La guida Hertz ai cerchi in lega

Leggi di più

Piccole auto, piccole emissioni: la scelta tra le automatiche per il 2018

Piccole auto, piccole emissioni: la scelta tra le automatiche per il 2018

Leggi di più